Linea RaveraBio®
Piante
aromatiche
Biologiche
in vaso Ø 9
RZero Group
Piante Aromatiche Biologiche

Dragoncello

Artemisia dracunculus L.

Uso in cucina

Al contrario delle altre Artemisie, il Dragoncello, componente delle fines herbes provenzali, elemento essenziale della cucina francese, eccelle per meriti culinari più che per virtù terapeutiche.
Le foglie, deliziosamente aromatiche, arricchiscono di un sapore tutto particolare, delicatamente piccante e amaro, le insalate; i piatti di pesce, di carne, di uova; i formaggi; le salse béarnaise, tartara, olandese.
È usato nella conservazione di capperi e cetrioli; per aromatizzare l’aceto, la senape, la mostarda e la maionese.

Proprietà medicamentose

Al Dragoncello, ricco di iodio, sali minerali, vitamine A e C, si attribuiscono proprietà aperitive, antisettiche, antispasmodiche, emmenagoghe, diuretiche, stimolanti, toniche, vermifughe e perfino ipnotiche.

Caratteristiche

È una pianta con poche pretese e la si può coltivare senza avere il "pollice verde".
Forma di propagazione
Forma di propagazione
Da seme
Ambiente di coltura
Ambiente di coltura
Piena aria
Portamento
Portamento
Eretto
Illuminazione
Illuminazione
Preferisce le esposizioni soleggiate
Temperatura
Temperatura
Sopporta bene il freddo
Umidità
Umidità
Preferisce una moderata umidità